Genzano. Rapina lampo presso un noto centro medico in via Roma nel centro di Genzano. Lunedì pomeriggio, intorno alle 14.30, un uomo sui 35 – 40 anni, italiano, con il volto coperto da occhiali, bavero alzato e berretto, si è introdotto nella struttura medica costringendo la cassiePoliziara a consegnargli l’intero incasso sotto la minaccia di un’arma. A quell’ora erano presenti le due operatrici di cassa, due medici in studio e alcune persone in fila. Dopo aver arraffato l’incasso l’uomo è fuggiro, ad attenderlo all’uscita della struttura un complice a bordo di un’auto. I malviventi sono poi scappati via velocemente facendo perdere le tracce, sul fatto indaga la squadra antcrimine del commissariato di polizia di Genzano. Il bottino è stato di circa 500-700 euro, la vecchia Fiat Panda, rubata a Lanuvio, è stata ritrovata dagli agenti di polizia lungo via Napoli, una strada alla periferia del paese.