generica-carabinieri-notteRoma. Rapinavano le loro vittime dopo averle sedate con il sonnifero: quattro donne romene sono state arrestate dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro. Si fingevano badanti, poi sorprendevano i malcapitati con una dose di narcotico, miscelato con alcolici, e li derubavano dei loro averi. In una delle rapine un anziano cardiopatico era finito in coma a causa dell’eccessiva dose del sedativo. Il bottino delle rapine veniva smistato ai privati attraverso l’intermediazione di un operante del settore dei “Compro Oro”, loro complice. Le quattro arrestate, indagate per i reati di “rapina aggravata, ricettazione e possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi”, si trovano nel carcere di Rebibbia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *