Rieti. Il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, sabato alle ore 12, nel corso di una cerimon20140723_20140723_c2_autista.jpg.pagespeed.ce_.zUN99Dl3ty-630x217ia che si terrà in aula consiliare alla presenza della Giunta e dell’intero Consiglio, consegnerà a nome della città di Rieti un attestato di merito al dottor Andrea Paolucci, il giovane reatino, affetto da autismo, che nei giorni scorsi ha raggiunto un importantissimo traguardo: si è laureato con lode in Scienze della formazione e del servizio sociale presso l’Università dell’Aquila. Il giovane ha presentato la tesi dal titolo “La mia vita nel Pozzo”, è il viaggio di una vita, la sua vita, l’esperienza raccontata. Grande soddisfazione anche per il professor Alessandro Vaccarelli e per il tutor universitario Karin Blasetti. Andrea Paolucci è promotore e fondatore della Onlus Loco Motiva che fornisce servizi per l’inclusione attraverso il centro diurno Sant’Eusanio ai Pozzi, dove sono attivi laboratori per avviare alla comunicazione persone con patologie autistiche.