Frosinone. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà tre persone, un 65enne, un 61enne ed un 42enne, rispettivamente direttore dei lavori e progettista, titolare della ditta appaltatrice e titolare della ditta di subappalto. A conclusione delle indagini i militari hanno denunccarabinieri gazzella 4iato i tre uomini quali autori dello smaltimento illecito di rifiuti speciali non pericolosi, poiché avrebbero interrato ed occultato all’interno del cantiere circa 4 metri cubi di rifiuti consistenti in materiali edile di risulta.