Carbognano. Personale della Soprintendenza alle Belle Arti di Roma, ha rinvenuto nella Chiesa di Santa Maria, sita nell’omonima piazza a Carbognano, dei resti umani. Dopo la scoperta sono stati immediatamente allertati i carabinieri. Giunti sul posto i militari della locale Stazione ha1321209-carabinierinno verificato l’effettiva presenza delle ossa umane all’interno dell’altare denominato “della Resurrezione”. Dai primi accertamenti eseguiti sembrerebbe che i lavori di consolidamento e ristrutturazione di quella parte di chiesa risalgano al 1700, verosimilmente data in cui il cadavere dovrebbe essere stato sepolto. Ora si attende la riesumazione da parte dei periti del Ministero dei Beni Culturali per le verifiche del caso. I militari intanto hanno informato dell’accaduto la Procura della Repubblica di Viterbo.