Roma. La capitale si ferma per l’arrivo di Mister Obama. Il numero uno della casa Bianca è atteso a Roma per questa sera. Il suo aereo atterrerà in serata a Fiumicino da dove inizierà il suo tour. Saranno 24 ore di fuoco per Barack che dovrà stringere le mani prima alla Chiesa poi al Governo. In mattinata, infatti, è atteso l’incontro in Vaticano dove incontrerà papa Francesco. Subito dopo sarà a palazzo Madama per un pranzo con il premier Matteo Renzi. Tutti gli spostamenti saranno seguiti da centinaia di 007 e di uomini delle forze dell’ordine obamache monitoreranno la macchina presidenziale. La sicurezza sarà al top. Le strade verranno controllate a tappeto, non mancheranno poi i cecchini appostati sui palazzi durante le visite istituzionali. Obama, dopo gli incontri con il Santo Padre e con il premier, si trasformerà in turista. Nel pomeriggio, infatti, visiterà il Colosseo blindatissimo per l’occasione. Non sarà possibile entrare nell’anfiteatro Flavio per poter accedere fino a quando la visita  non verrà conclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *