Roma. Ruba la Smart del calciatore de Rossi e poco dopo si schianta all’altezza di Muro Torto. E’ finita così l’avventura solitaria di un pregiudicato di 43 anni. L’uomode-rossi ha forzato la portiera di una Smart parcheggiata in Corso Vittorio rubandola e fuggendo ma ha perso il controllo è si è andato a schiantare, tentando poi la fuga a piedi. Già noto alle forze dell’ordine, il ladro è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Trionfale. I militari lo hanno individuato durante un servizio di controllo del territorio contro i furti d’auto, gli agenti hanno ricevuto la segnalazione del furto e hanno avvistato l’uomo mentre stava scappando inseguendolo e arrestandolo. Dai controlli successivi è risultato che l’automobile è di proprietà del calciatore della Roma Daniele De Rossi.