Ostia. Due “topi d’appartamento” si sono introdotti in un abitazione di Ostia utilizzando chiavi contraffatte. Il furto è avvenuta la notte scorsa, i malviventi una volta svaligiato la casa hanno provato a fuggire ma sono stati download (4)fermati dai carabinieri con la refurtiva tra le mani. La segnalazione al 112 è arrivata dopo la mezzanotte, in pochi minuti i militari hanno raggiunto l’appartamento in via Vasco de Gama, riuscendo a bloccare i ladri che cercavano di darsela a gambe levate. A finire in manette sono due romani del posto, già conosciuti alle forze dell’ordine, fermati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ostia con l’accusa di furto in abitazione in concorso. Dai primi accertamenti, i Carabinieri hanno potuto appurare che i ladri erano riusciti ad entrare nell’appartamento utilizzando delle chiavi contraffatte rinvenute in loro possesso. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, rintracciato subito dopo dagli uomini dell’Arma.