Rieti. Mettono a segno una rapina in un negozio del centro di Rieti, arrestate dalla polizia due donna. Si tratta di un’italiana di 30 anni e una romena di 29 anni, residenti a Roma, responsabili di rapina in un negozio della centralissima via Roma. Nel pomeriggio di mercoledì, infatti, le due si sono recate nell’esercizio commerciale portandoRieti.-Via-Roma-f via alcuni capi di abbigliamento e di bigiotteria, nascosti in una borsa. La titolare dell’esercizio commerciale, accortasi di quanto era accaduto, ha inseguito le due ladre cercando di farsi restituire la refurtiva, ma le ladre hanno minacciato la vittima e si sono precipitosamente allontanate, sempre inseguite dalla proprietaria dell’esercizio commerciale derubato. Una volta giunte in zona Città Giardino, le due donne, per assicurarsi la fuga, hanno malmenato più volte la vittima e, solo il pronto intervento di un altro commerciante e di alcuni giovani passanti ha impedito che la donna subisse gravi conseguenze. Gli operatori della Squadra Volante e della Squadra Mobile si sono recati sul posto e si sono messi all’inseguimento delle due donne che, dopo poco, sono state rintracciate e bloccate in viale Matteucci mentre cercavano di nascondersi all’interno di un esercizio commerciale ed identificate. Le due donne sono state arrestate.