Roma. Due incidenti mortali si sono verificati ieri lungo le strade affollate della capitale. Un primo incidente intorno alle 6.40 su via Casilina.Un trentenne ha perso il controllo del veicolo in via Casilina, all’altezza di via Siculiana, oltre il Gra e poco prima della Borghesiana. L’auto ha urtato il marciapiede e si è ribaltata finendo in un fosso. L’uomo, ancora non identificato perché privo di documenti, è deceduto. Altro incidenincidentete intorno alle 8.20 sull’Olimpica, nei pressi di via della Moschea in direzione stadio. Un uomo di 54 anni che viaggiava in sella a una moto si è schiantato sull’asfalto ed è deceduto. Sul posto per i rilievi la polizia municipale. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che abbia perso autonomamente il controllo della moto. Sono comunque in corso accertamenti per chiarire se ci siano altri veicoli coinvolti.