Roma. Primo contatto Ariss-Amsat del 2015 per Samantha Cristoforetti. L’astronauta italiana dell’Esa oggi sarà in collegamento radio dalla Stazione Spaziale Internazionale (Iss) con ben tre scuole di Roma e dintorni. La prima donna astronauta italiana imageparlerà con gli alunni delle scuole “Santa Teresa del Bambin Gesù” e “Scuola Pontificia Pio IX”, entrambe di Roma, e dell’Istituto “Salesiano Villa Sora” di Frascati, ai Castelli Romani. I ragazzi avranno così l’opportunità di comunicare via radio con Samantha che, da fine novembre 2014, risiede e lavora a bordo del laboratorio orbitante come membro della Spedizione 42/43. Durante il collegamento, previsto per le 11,14, gli alunni delle tre scuole potranno rivolgere delle domande all’astronauta italiana perconoscere più a fondo la vita di bordo, e cosa si prova durante il decollo e nelle fasi di rientro a Terra. Il collegamento può essere seguito in diretta streaming sul sito di Amsat Italia. La missione spaziale di Cristoforetti è iniziata con il lancio del 23 novembre scorso dal Kazakistan e con lei sono partiti, alla volta della Stazione Spaziale Internazionale, a bordo della navetta russa Soyuz, il comandante russo della Soyuz Anton Shkaplerov e l’astronauta Nasa Terry Virts. L’equipaggio di sei astronauti della Iss porta avanti diversi esperimenti in microgravità per conto delle diverse agenzie spaziali, oltre alle operazioni di mantenimento dell’avamposto orbitante. Per questa missione, denominata “Futura”,Samantha vola come astronauta Esa per conto dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) in base ad un accordo speciale tra l’Asi e la Nasa.