Latina. E’ morto anche il padre del bambino di 3 anni, deceduto ieri pomeriggio, nel tragico incidente stradale avvenuto a San Felice Circeo, in via Mediana Vecchia. L’uomo era stato trasferito al San Camillo di Roma in eliambulanza in condizioni critiche, ma durante la notte il suo cuore ha smesso di battere. Il tragico incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18. L’uomo era alla guida di uno scooter che si è scontrato frontalmente con una Mercedes. L’impatto è stato forte e fatale. Il bambino, di soli tre anni, è volato per alcuni metri e poi caduto violentemente sull’asfalto.foto inc Il padre, all’arrivo dell’ambulanza, era ancora vivo. Le due vittime, di origine polacca, vivevano in Italia da tempo nei pressi del luogo del tragico incidente. La tragedia è avvenuta nella frazione di San Vito di San Felice Circeo. La comunità è attonita e incredula. Secondo la ricostruzione della dinamica degli agenti , lo scooter sul quale viaggiavano padre e figlio si è scontrato violentemente con una Mercedes Classe B. Alla guida della Mercedes vi era un altro residente della zona, che ha svoltato verso una stradina laterale, travolgendo in pieno lo scooter e sbalzando a terra i due. Per il bambino, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Il padre, all’arrivo dei soccorsi, è stato trasportato immediatamente in eliambulanza all’Ospedale “San Camillo” di Roma, dove è morto durante la notte. Non ha riportato gravi lesioni il conducente della Mercedes, che è rimasto però sotto shock.

Giulia Antenucci

(foto: Nando Ginnetti)