Roma. Schianto mortale a largo Maresciallo Diaz intorno alle tre. Una Fiat 600 con a bordo quattro giovani, tutti residenti ai Castelli romani, si è schiantata contro un semaforo per motivi al momento ancora da chiarire. Uno degli occupanti dell’auto è morto poco dopo il ricovero al Policlinico Gemelli. Gli altri tre, due ragazzi e una ragazza, sono stati ricoverati in gravi condizioni. incidente mortale prenestina Roma (3)Sono in corso le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione, l’autista avrebbe perso il controllo dell’utilitaria che procedeva a forte velocità. Lo schianto è stato devastante. La Fiat 600 si è accartocciata, intrappolando tra le lamiere i quattro amici. Estratti vivi, i quattro giovani sono stati portati negli ospedali di Vitta San Pietro, Gemelli, San Filippo Neri e Umberto I.