Roma. Un giovane in sella ad uno scooter le afferra la borsa, ha cercato in tutti i modi di resistere allo scippo ma alla fine, trascinata per diversi metri, ha dovuto cedere la presa. E’ accaduto all’uscita dall’ufficio postale di via Beethoven all’Eur. Pochissimi istanti dopo, una pattuglia della Polizia di Stato, che passava nella via ha visto il ragazzo fuggire e lo ha inseguito. Lanciato l’allarme alle altre volanti presenti in zona, il rapinatore è stato circondato e bloccato in via della Magliana. L’uomo ha tentato un ultimo disperato tentativo dpoliziai sfuggire ai poliziotti e dopo aver scavalcato la rete di recinzione di uno stabile si è gettato da un muretto alto circa 4 metri ma, nuovamente inseguito, è stato poi raggiunto e bloccato definitivamente. Si tratta di A.T., romano di 33 anni con precedenti. L’uomo è stato accompagnato in commissariato e terminati gli accertamenti, che hanno consentito di recuperare anche il portafogli della donna scippata, il 33enne è stato arrestato per rapina aggravata e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La vittima, che è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari del vicino ospedale, è potuta così rientrare in possesso della sua borsa.