Roma. Due morti e tre feriti. E’ questo il bilancio del tragico scontro avvenuto nella notte a Roma sulla via del mare. L’ incidente mortale ha coinvolto tre autovetture si è verificato intorno alla mezzanotte all’interno della galleria di Acilia. Le vittime dell’impatto sono una ragazza di 20 anni, Federica T. e un 31enne, Pietro P. per i quali non c’è stato nulla da fare. I vigili del fuoco hanno estratto i loro corpi dalle lamiere. Altre tre persone sono rimaste gravemente ferite e sonlore2560o state ricoverate in codice rosso: due al Sant’Eugenio e uno al Grassi di Ostia. Dalle prime ipotesi sembra che lo schianto tra le tre auto sia dovuto ad un sorpasso azzardato. Sul posto oltre ai Vigili del Fuoco, sono giunti anche gli agenti del IX Gruppo Eur della Polizia Locale di Roma Capitale, al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente. La strada è rimasta chiusa al transito.