Rieti. Si è svolta, presso l’aula conferenze del Comando dei Vigili del Fuoco di Rieti, la cerimonia di premiazione degli istituti scolastici che hanno partecipato al progetto “Sicuri a scuola, sicuri nella vita”. A conclusione dell’anno scolastico, il CER di Rieti, insieme alle altre organizzazioni di Protezione Civile coinvolte, tira le somme di un andownloadno di lavoro intenso, passato ad insegnare le norme di sicurezza ai bambini ed agli adolescenti delle scuole primarie della città. Gli alunni hanno preso parte alle edizioni autunnale e primaverile della settimana della sicurezza scolastica, con simulazioni di situazioni di emergenza e prove di evacuazione. Alla presenza del Funzionario dell’Ufficio scolastico provinciale Stefania Saccone e del Comandante dei Vigili Urbani Marta Scioscia, in una sala gremita di Volontari della Protezione Civile, è stato consegnato il Trofeo di scuola sicura “Primi in Sicurezza” alla rappresentante dell’Istituto Comprensivo di Villa Reatina, che è risultato primo tra tutte le scuole partecipanti, avendo conseguito il miglior punteggio al termine delle prove di evacuazione scolastica. “Tutte le scuole che hanno preso parte al progetto hanno ugualmente ricevuto un riconoscimento ed una menzione dalla Protezione Civile – sottolinea Crescenzio Bastioni del CER – volendo con ciò premiare l’impegno di tutti, dai Dirigenti scolastici, agli insegnanti, passando per il personale non docente e per finire agli oltre tremila studenti coinvolti, visto lo straordinario impegno che vi hanno messo nell’eseguire le varie attvità di simulazione, a riprova che una maggior sicurezza nelle scuole è possibile, grazie alla volontà di tutti i soggetti che ne fanno parte”. “Le scuole che hanno aderito al progetto della Protezione Civile, hanno dimostrato la loro vocazione di istituzione con finalità educativa, avvicinando gli alunni alle problematiche della sicurezza, con un approccio sereno, attraverso l’apprendimento di comportamenti idonei alle varie situazioni di pericolo. Visti i risultati estremamente positivi raggiunti – conclude Bastioni – ripeteremo l’esperienza anche per il prossimo anno scolastico, allargando la partecipazione a tutte le scuole primarie della provincia”.

Le scuole di Rieti che hanno aderito al progetto di scuola sicura promosso dalla Protezione Civile sono:
– Istituto comprensivo G.Pascoli, guidato dalla Preside Liviana Bolognini;
– Istituto comprensivo di Villa Reatina, guidato dalla Preside Paola Testa;
– Istituto comprensivo Minervini-Sisti, guidato dalla Preside Carla Felli;
– Istituto comprensivo A.M.Ricci, guidato dalla Preside Domenica Pedica.
Le Associazioni di Protezione Civile che hanno preso parte al progetto sono:
– CER Protezione Civile di Rieti;
– Gruppo comunale di Rivodutri;
– Gruppo comunale di Cittaducale;
– FIMA di Pescorocchiano.