fregellaeFrosinone. Dopo la visita alle Terme romane di Supino e il trekking urbano nel centro storico di Frosinone, con visita, tra le altre cose, al Museo archeologico del Capoluogo e all’anfiteatro, domenica 9 novembre, l’associazione culturale Sei di Frosinone se farà visita al parco archeologico di Fregellae e al Museo di Ceprano. L’iniziativa fa parte di un progetto più ampio che prevede per il 2015 tutta una serie di incontri e visite a tema, e che darà l’opportunità, a quanti interessati, di conoscere le profonde radici della Ciociaria. Risalendo poi un percorso storico quanto mai travagliato, l’obiettivo, è quello di giungere fino alla storia contemporanea. Per la visita al Museo Archeologico di Ceprano l’associazione si avvarrà della guida del Dottor Pier Luigi Monti, il quale porterà i visitatori alla scoperta dell’antica colonia latina attraverso i numerosi reperti rinvenuti nelle campagne. Per il Parco Archeologico di Fregellae, posto sul pianoro di Opri nel Comune di Arce, a guidarci ci saranno le profonde conoscenze di Pier Giorgio Monti e Marco Germani responsabile del Parco. Attraverso le loro spiegazioni i presenti saranno catapultati indietro di 2000 anni in un viaggio carico di emozioni. Quindi appuntamento per la partenza con mezzi propri, alle 8,45 nel piazzale antistante il palazzo dell’Amministrazione provinciale di Frosinone o direttamente davanti al comune di Ceprano per le 9,45.