Roma. E’ stato individuato l’uomo che giorni fa aveva fatto gridare allo scaldalo consumando un rapporto sessuale tra le strade di Trastevere in pieno giorno. Nella foto, scattata da un passante e che ha fatto il giro del web, si vedeva una coppia seminuda, sdraiata su un marciapiede in largo Asesso straascianghi. Le indagini condotte dagli agenti del commissariato Trastevere, che hanno setacciato il quartiere anche servendosi delle immagini di alcune telecamere, sono riusciti ad individuare l’uomo della foto, si tratta di un 47enne di nazionalità romena, senza fissa dimora e con piccoli precedenti penali. L’uomo, che vive di espedienti, è conosciuto a Trastevere dove spesso chiede l’elemosina. E’ stato individuato insieme ad altri sbandati mentre bivaccava a piazza Mastai. A tradirlo la stessa maglietta a righe che indossava nella foto e la corrispondenza con la fisionomia. Per il romeno è scattata la denuncia di atti osceni in luogo pubblico. Più difficile l’identificazione della donna il cui volto non è ritratto nelle foto pubblicate sul web. Vicende simili si sono ripetute in questi giorni anche in altre zone della città per le quali la polizia sta ancora indagando. Federica Di Marzio