Corchiano. Hanno iniziato a discutere per una ragazza e la lite è degenerata nel sangue. Protagonisti due studenti, uno di 17 anni pakistano che ha accoltellato al volto un 21 enne del posto. Si erano dati appuntamento peer chiarire una questione legata ad una ragazza, e l’incontro per poco non diventa una trage80fe0d494459f0afedead84b95e24a65_XLdia. Il ragazzo asiatico, da molti anni residente con la famiglia a Corchiano, è stato fermato subito dopo dai carabinieri e trasferito al carcere minorile di Casal de Marmo a Roma. Il 21enne invece, dopo aver subito la coltellata alla guancia, è stato trasportato d’urgenza con un’ambulanza del 118 al pronto soccorso di Civita Castellana, dove i medici gli hanno applicato 17 punti di sutura al volto per rimarginare la ferita. Sulle motivazioni del gesto stanno ora indagando i carabinieri della compagnia e della locale stazione; i militari, intervenuti subito dopo il fatto, hanno sequestrato anche l’arma. Secondo una prima ricostruzione, i due si erano dati appuntamento, nei pressi di piazza San Biagio, per regolare una faccenda nata per una ragazza. Sul posto erano presenti anche gli amici. Sono stati loro i primi ad intervenire e prestare i soccorsi. Alcuni, poi ascoltati dai carabinieri, hanno riferito che non si è trattato di un episodio a sfondo razziale.