Selci in Sabino. Tenta di uccidersi con un colpo di fucile, ora lotta tra la vita e la morte. Protagonista della tragica vicenda un uomo di 60 anni affetto da tempo affetto da una forte forma di depressione. All’interno della sua abitazione l’uomo ha tentato di farla finita sparaneliambulanzadosi un colpo di fucile in pieno volto ma è sopravvissuto miracolosamente nonostante le gravissime lesioni riportate. I familiari hanno subito lanciato l’allarme, sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 oltre ai carabinieri per gli accertamenti di rito. Successivamente, viste le gravi condizioni del 60enne è stato richiesto l’intervento dell’eliambulanza per il trasferimento al policlinico Gemelli di Roma dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata.