Fabrica di Roma. Un 41enne di Civita Castellana si è tolto la vita impiccandosi con una sciarpa all’armadio della camera da letto. Il cadavere di Daniele Tevere, da tempo residente a Fabrica di Roma è stato scoperto attorno alle 12 ddalla figlia tredicenne che era andata a fargli visita nella sua casa di via degli Eroi. L’uomo non avrebbe lasciato alcun biglietto per motivare le cause dell’estremo gesto. Da poco separatocarabinieri-ambulanza ed invalido, pare però che soffrisse di una forma di depressione dovuta a motivi economici. Il 41enne, infatti, percepiva una pensione mensile di poche centinaia di euro.Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Civita Castellana, i carabinieri e gli operatori del 118 che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.