Roma. Dopo giorni di polemiche, che lo vedono in vacanza mentre in città si prendono importanti decisioni, Ignazio Marino torna a Roma e lo fa scendendo in piazza contro Mafia Capitale. Applausi e fischi per il sindaco di Roma che ha scelto piazza Don Bosco, la stessa delle esequie dei Casamonica. Assediato da giornalisti e fotografi, il sindaco è arrivato nella piazza blindatissima dalle forzeantimafia capitale dell’ordine, che hanno atteso l’auto del primo cittadino per scortarlo fino al palco. Appena sceso dall’auto, sono partiti fischi, insulti e urla, ma non solo proteste per il primo cittadino, oltrepassate le transenne si è levato un applauso e una donna lo ha abbracciato porgendogli dei fiori. In questo siti- in antimafia non c’è la presenza forte dei cittadini romaniche il Pd, sindaco e con i compagni di strada hanno allestito. Poco pubblico, manifestazione prettamente ex Pci e a scarsissima densità renziana.