Roma. Da oggi in tutti i quindici municipi di Roma Marino all'anagrafe per nuova carta identità per donazione osarà attivo il servizio di registrazione delle volontà di donazione di organi e tessuti. Tutti i cittadini maggiorenni e residenti nella Capitale che faranno la carta d’identità potranno decidere di usufruire del nuovo servizio e quindi scegliere di dichiararsi donatori o non donatori e riportare questa volontà sul proprio documento. Ad annunciare l’estensione del progetto già avviato in via sperimentale a giugno nel I municipio, è stato il sindaco di Roma Ignazio Marino. In municipio centro ok a donazione da parte di 2.644 cittadini.