Roma. Tre giovanissimi ‘writers’, due tredicenni e un quattordicenne, sono stati sorpresi ieri sera dai Carabinieri mentre imbrattavano le antiche mura romane nell’area archeologica di Palestrina, in download (3)provincia di Roma. I militari della compagnia di Palestrina hanno sequestrato ai tre minorenni 17 bombolette spray. Al termine degli accertamenti i tre ragazzini sono stati affidati ai genitori e denunciati per danneggiamento aggravato. In mattinata e’ previsto un sopralluogo da parte dei tecnici della sovrintendenza dei beni archeologici del Lazio per valutare i danni.