Roma. Si è conclusa con l’arresto di L.A., 31enne, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, un’operazione antidroga degli agenti del commissariato di Anzio (Roma) che hanno sequestrato 11 piante di marijuana e circa 2 kg della stessa sostanza. Dopo alcuni servizi di appostamento neimages (5)i pressi della sua abitazione ad Anzio, gli investigatori hanno deciso di entrare in azione e procedere al controllo. Il giovane, sorpreso per quella visita inaspettata, con una mossa repentina ha tentato di chiudere dietro di sé la porta dell’abitazione e a conclusione di una violenta colluttazione ha sguinzagliato dei grossi cani contro i poliziotti, uno dei quali è riuscito a ferire uno degli agenti. E’ stato quindi necessario l’intervento di altre pattuglie per riuscire prima ad isolare i molossoidi e renderli inoffensivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *