Roma. Una 74enne residente a Roma è stata fermata presso il valico ferroviario di Chiasso. Sotto il vestito l’anziana donna occultava 250 banconote da 200 euro. I militari del Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nel corso dei quotidiani controlli per contrastare il traffico illecito di capitali presso il valico ferroviario della stazione di Chiasso, hanno scoperto e sanzionato una settantaquattrenne residente a Romimages (3)a a bordo di un treno di linea proveniente da Lugano e diretto a Milano Centrale. La donna alla domanda di rito dei finanzieri, ha affermato di avere con sé solo 800 euro all’interno del suo portafoglio ma, dal controllo effettuato dalle Fiamme Gialle sono spuntate ben 250 banconote da 200 euro e altrettante di vario taglio, in due buste che l’anziana signora si era nascosta addosso per complessivi 63.900 euro non dichiarati. Del denaro trasportato illecitamente (ovvero quello che supera i 9.999 euro) ne è stato sequestrato il 50%, per un importo di 26.950 euro, in attesa che il Ministero dell’Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare.