Roma. Arrestato pusher al Tuscolano, nascondeva la droga nel cestello della lavatrice. Gli uomini della Polizia di Stato erano già da tempo impegnati in una serie di appostamenti che si sono conclusi nel pomeriggio di ieri con l’arresto di O. A., 40enne romano. A far insospettire i poliziotti è stato il continuo andirivieni di molteplici pPulire-il-cestello-della-lavatriceersone di differente età che sopraggiungevano in una palazzina di Via Calpurnio Fiamma. Tutti, sistematicamente, dopo aver suonato a lungo il citofono ed aver atteso solo qualche minuto, senza entrare e senza ricevere risposta, si allontanavano. E’ stato questo il motivo che ha indotto il personale del Commissariato Romanina ad entrare in azione, facendo un blitz nell’abitazione, dove hanno identificato il sospettato. Dalla successiva perquisizione dell’appartamento, sono stati rinvenuti circa 40 grammi di Hashish, debitamente nascosti tra gli indumenti sporchi all’interno del cestello della lavatrice ed altri 30 grammi circa, negli scaffali della cucina, oltre a 3 bilancini ed un tritaerba. L’uomo è stato poi tratto in arresto e dovrà rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.