Viterbo. Si era allontanata da casa venerdì scorso, e ieri è stata ritrovata dagli agenti di polizia. Si tratta polizia volante 2della studentessa quindicenne, di nazionalità romena, che da 6 giorni aveva fatto perdere le sue tracce. E’ stata ritrovata dagli uomini della squadra Mobile di Viterbo, coordinati dal Fabio Zampaglione, che hanno lavorato in collaborazione con gli uomini dell’ufficio investigativo di Roma. Il ritrovamento è avvenuto ieri sera, poco dopo le 21. La ragazza, 15enne, è stata individuata in una piazza a Roma, dopo averla raggiunta e tranquillizzata gli agenti l’hanno riportata a casa dai familiari, che avevano vissuto questi giorni con angoscia per la scomparsa.  avvicinata e tranquillizzata. In questo periodo di allontnamento, la ragazza, comunque aveva aggiornato con alcuni post la sua pagina facebook e inviato messaggi alla famiglia per dire che stava bene e voleva essere lasciata in pace. Gli uomini della Mobile hanno attivato da subito un’indagine capillare, diffuso in tutta Italia una fotografia della scomparsa e iniziato a lavorare sugli elementi in possesso.