Vitorchiano. Continua l’ondata di furti nella zona residenziale di Vitorchiano. Questa volta vittima è un’anziana signora di 70 anni. La donna al momento del furto si trovava in  casa rapina-anzianie stava tranquillamente guardando la televisione. Intorno alle 22 la “nonnina” ha udito dei rumori sospetti e quando è andata a vedere ha trovato il vetro dell finestra rotto e guardando fuori ha visto i delinquenti scappare e sparire nelle campagne. A colpire,  sono dei veri e propri maestri del furto. Non è ancora chiaro cosa sia stato effettivamente sottratto dall’appartamento, l’anziana ha avvisato prontamente il 113, ed una pattuglia si è precipitata sul posto. Il sospetto è che gli autori dei colpi si servano proprio della superstrada per colpire rapidamente, parcheggiando presso qualche piazzola di sosta ed avventurandosi nella zona residenziale a piedi, scavalcando le recinzioni. Un nuovo caso, dunque, per gli uomini delle forze dell’ordine che stanno investigando su questi continui furti nel Vitorchianese. La pista battuta è quella di una banda proveniente dalla capitale.