Aprilia. I Carabinieri del Norm di Aprilia unitamente ai sanitari del 118, sono intervenuti in soccorso di una 41enne cittadina di nazionalità rumena che aveva tentato di togliersi la vita,ambulanza-e-vigili-del-fuoco ingerendo una grande quantità di “diserbante”. Ad avvertire il personale dell’Arma è stata l’operatrice del numero verde 1522 (Dipartimento della Pari Opportunità) la quale, nel corso conversazione avuta con la cittadina rumena, aveva intuito le sue intenzioni suicide. I Carabinieri sono riusciti ad entrare all’interno dell’abitazione, nonostante la porta d’ingresso fosse chiusa a chiavi. La donna è stata trasportata e ricoverata presso l’Ospedale S. Maria Goretti di Latina in codice rosso.