Roma. Due nomadi di 20 e 25 anni sono state arrestate dai carabinieri della stazione Roma San Lorenzo in Lucina con l’accusa di tentato furto in abitazione. Le ragazze sono state notate dai militari, mentre si introducevano all’interno di uno stabile in via Frattina. I carabinieri hanno deciso di seguire i loro movimenti e, entrati nel palazzo dopo di loro, le hanno sorprese ad armeggiare sulla porta d’ingresso di un appartamento con una lastra in plastica, nel tentativo di forzarne la serratura. Subito b741449-Carabinieri1-300x186loccate e arrestate dai carabinieri, le due sono state trovate in possesso di altri numerosi arnesi per lo scasso, che sono stati sequestrati. Le giovani sono state trattenute in caserma a disposizione dell’Autorit√† Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.