Roma. Il pronto soccorso dell’ospedale Pertini di Roma cambia volto, è il primo cantiere sanitario del Giubileo avviato dalla Regione Lazio ad essere portato a termine. 5aeba90f01ab2b6a728594f4ad2b2bcdA inaugurare la struttura il governatore Nicola Zingaretti. Inoltre, ha spiegato il presidente, in occasione dell’Anno Santo verranno assunte al Pertini a tempo determinato 13 persone tra medici, infermieri e tecnici. Il finanziamento per il pronto soccorso del Pertini, che ogni anno conta circa 70 mila accessi, ammonta a 1,8 milioni, di cui 470 mila per i lavori e 1,3 milioni per l’acquisto di nuove attrezzature. “La ristrutturazione” ha spiegato il dg della Asl Roma B Vitaliano Salazar “è partita da una nuova holding area dove c’è stato un incremento di cubatura di circa 100 metri cubi rispetto alla precedente Area di definizione diagnostica. In questo modo da oggi è possibile assistere un numero doppio di pazienti: si è passati da 10 a 19 postazioni”.