Roma. Terrore nella capitale in via dei Fori Imperiali. Un uomo di origine nord africana ha seminato panico tra i numerosi turisti presenti, prima ha iniziato a gridare agitando un coltello,>>>ANSA/DALL'OCA AL MIELE, TORNANO ALLA LUCE VERI COLORI COLOSSEO poi avrebbe puntato il coltello alla gola di una ragazza italiana e, secondo alcuni testimoni, avrebbe gridato “Allah è grande”. Subito sono intervenuti gli agenti del Gssu della polizia locale di Roma Capitale che sono riusciti a liberare la ragazza mentre i turisti che assistevano alla scena correvano spaventati. Ne è quindi nato un inseguimento a piedi di corsa, con lo straniero bloccato nell’ultimo tratto di via dei Fori Imperiali dagli stessi vigili. La posizione dello straniero è ora al vaglio per le accuse di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.