Ostia. Sono stati sorpresi mentre stavano effettuando il secondo prelievo presso uno sportello bancomat con le carte di credito appena rubate. I due – uWCENTER 0WFECINDPP NOMEORIG IMGBIBBC - (LUCA TONI - BANCOMAT 2) -n uomo e una donna – sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato. L’episodio è accaduto ieri sera intorno alle 20, quando la pattuglia del Commissariato di Ostia è intervenuta presso un’abitazione di via Isole del Capoverde, dove era stato segnalato un furto. Sul posto gli agenti hanno constatato l’avvenuto furto, ascoltando le dichiarazioni dei proprietari su quanto fosse stato prelevato dall’interno dell’abitazione, e su altri eventuali dettagli utili all’individuazione dei responsabili. Le vittime hanno riferito di aver incontrato, proprio mentre entravano nel portone d’ingresso dello stabile, un uomo e una donna sconosciuti. Poi la brutta sorpresa: la porta di casa aperta e le camere rovistate. I malviventi avevano portato via diversi monili in oro, alcuni orologio di valore, le carte di credito e circa 1.000 euro in contanti. Pochi istanti dopo la Sala Operativa della Questura ha diramato una nota alle Volanti di un prelievo fraudolento avvenuto presso uno sportello bancomat di via delle Gondole, con una carta il cui titolare era la vittima del furto, il quale telefonicamente aveva appena provveduto a “bloccarla”. Le Volanti della Polizia arrivate nell’immediato suo posto non hanno però trovato nessuno, ed hanno quindi effettuato una battuta della zona monitorando in particolare i diversi istituti bancari presenti, per eventuali altri prelievi. Dopo poco minuti, in via della Marina, una autovettura si è fermata di fronte uno sportello bancomat; a scendere per poi effettuare il prelievo una donna molto somigliante a quella incontrata dai proprietari dell’appartamento derubato. Prontamente fermata per un controllo, la donna aveva in mano proprio le carte di credito rubate. L’uomo in attesa nell’autovettura ha nel frattempo cercato di fuggire, venendo però raggiunto e bloccato dai poliziotti. Identificati per R.G. – 39enne pregiudicato residente nel campo nomadi di via Zenia Nuttall, e B.T., 41enne italiana, i due sono stato accompagnati negli uffici del Commissariato di Ostia. Perquisiti sono stati trovati in possesso di quanto poco prima rubato nell’appartamento di via Isole del Capoverde. Arrestati dovranno rispondere per i reat