Roma. Tradito dalla passione per l’oro, viene sorpreso su uno scooter del colore del prezioso metallo con una borsa piena di brillanti. in casa trovati anche tre lingotti. 62enne romano denunciato dalla polizia.  Si trovava a bordo di uno scooter color oro in piazza Ungheria quando è stato intercettato e controllato dai poliziotti. L’uomo era in compagnia di una donna la quale, alla vista della volante della polizia, ha tentato di nascondere la propria borsa tra le gambe, ed è stato proprio questo atteggiamento ad insospettire gli agenti. La passeggera dello scooter custodiva nella borsa numerose scatole conten10176142_674628605978496_434458266628306432_nenti oggetti preziosi in oro e brillanti, alla richiesta di spiegazioni da parte dei poliziotti è intervenuto l’uomo che ha riferito di essere lui il proprietario dei gioielli e che li stava portando al monte di pietà di via Parigi per impegnarli. La prontezza della risposta non avvalorata da alcun documento non ha comunque convinto i poliziotti, che a quel punto hanno deciso di estendere il controllo alla sua abitazione. Qui sono stati trovati altri preziosi nascosti in diversi punti della casa, nonché tre lingotti d’oro occultati nel sottotetto. L’oro e i gioielli sono stati sequestrati e il 62enne è stato denunciato per ricettazione.