Roma. Tragedia in un campo da calcio a Fiumicino, un ragazzo di 16 anni è morto durante una partita amichevole.  E’ Accaduto al campo “Cetorelli”, dove si stava svolgendo una partita amichevole tra i ragazzi dello Sporting Città di Fiumicino e i pari età della Lazio, allenati da Roberto De Cosmi. Si trattava di un’occasione festosa in cui i ragazzi hanno avuto l’opportunità di stare in campo insieme al figlio del pambulanza-118-residente della Lazio Lotito e di Miro Mihajlovic. Intorno alle 11 il dramma quando  il 16enne si è accasciato in campo senza apparenti motivi. Immediati i soccorsi che lo hanno trasportato all’ospedale Grassi di Ostia dove la TAC ha evidenziato un aneurisma aortico. Il giovane è stato soccorso dai medici del San Camillo ma per lui, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.