Latina. Tutti al mare fino a fine ottobre. La richiesta inviata lo scorso mese dal sindaco Giovanni Di Giorgi è stata accolta dalla la Regione Lazio che ha autorizzato il prolungamento della stagione balneare fino al 26 ottobre. La decisione permetterà agli operatori del litorale di Latina, e dell’intera regione, di tenere aperte le attività e quindi dilazionare lo smontaggio dei chioschi e strutture attigue alla fine di ottobre. “Accolgo con soddisfazione la decisione della Regione e per questo ringrazio in particolare il presidente Nicola Zingaretti- – afferma il sindaco Giovanni Di Giorgi – Il provvedimento viene incontro alle diverse tanta-gente-domenica-è-andata-al-mare-a-san-leonerichieste giunte all’amministrazione comunale da parte degli operatori della Marina di Latina, che quest’anno si sono trovati in forte difficoltà economica soprattutto a causa delle avverse condizioni meteo che hanno caratterizzato i mesi estivi appena trascorsi. Mi sono fatto personalmente carico e interprete delle esigenze degli operatori, chiedendo alla Regione di autorizzare il prolungamento della stagione balneare. E’ importante che gli operatori del lido abbiano la possibilità di sfruttare a pieno le giornate di sole e le temperature gradevoli del nostro clima autunnale fino a tutto il mese di ottobre e recuperare, almeno in parte, il deficit registrato questa estate, soprattutto a causa del maltempo. Ribadisco che l’obiettivo della destagionalizzazione resta un passaggio importante per programmare lo sviluppo economico del litorale.”