Roma. Una clochard di 38 anni è morta dopo essere stata investita ed uccisa da un treno all’altezza della stazione della località ba121406620-a826f1c7-372a-4133-b72e-2c23944a9f25lneare di Santa Marinella. La tragedia è, avvenuta ieri sera, la donna ubriaca è caduta sui binari ed è stata travolta da un Frecciabianca. Sul posto è immediatamente intervenuta la Polfer, allertata dopo che il treno, è giunto al deposito a San Lorenzo. Solo una volta fermo, infatti, il macchinista ha notato alcune parti del corpo della clochard rimaste incastrate nella plancia. Durante la corsa, il conducente non si era accorto di nulla. Gli agenti hanno individuato alcuni testimoni che, nei pressi della stazione di Santa Marinella, hanno riferito di aver incontrato la donna e di aver assistito all’incidente. Non si esclude che forse voleva attraversare da una parte all’altra.