Alatri. Una donna di 35 anni è stata uccisa ieri sera dall’ex marito ad Alatri, nel Frusinate. E’ successo nella loro abitazione alla periferia della città. L’ uomo, 37 anni, ha poi tentato il suicidio e ora è ricoverato in ospedale, dove è piantonato. I carabinieri della Compagnia di Alatri stanno svolgendo indagini. L’omicidio è avvenuto in via Valle Cicogna, una zona periferica della città. I coniugi erano separati, ma, da quanto si è appreso, vivevano nella stessa abitazione. La donna, secondo le prime indagini, è stata stata accoltellata durante una lite dall’ex marito, che ora si trova ricoverato nell’ospedale di Frosinone. Indagano i carabinieri del comando provinciale di Frosinone, coordinati dal colonnello Giuseppe Tuccio. La lite sarebbe scoppiata per problemi di lavoro e per i disagi economici. A dare l’allarme, secondo quanto si è appreso, sono stati i vicini dopo aver sentito gli ex coniugi litigare. La coppia aveva due figli. Sull’omicidio indaga il pm della procura di Frosincarabinieri gazzella 6one, Rita Caracuzzo.