Roma. Tragico episodio al Centro di Immigrazione di via Patini, a Tor Sapienza. Intorno  alle 15 di ieri, uno straniero si è dato fuoco. Ancora non si conoscono i risvolti della vicenda, nè le motivazioni che hanno spinto l’uomo ad un gesto così estremo. Dalle prime indiscrezioni lo straniero sarebLA TURCO DISPONE UN'INDAGINE SULL'IGIENE NEGLI OSPEDALIbe un tunisino di 30 anni. Gli agenti della polizia sono andati subito in suo soccorso usando un estintore. Sul posto anche personale del 118. Sembrerebbe che il ferito sia rimasto ustionato ad una gamba e sul petto. Le sue condizioni non sarebbero gravissime e l’uomo è apparso cosciente ai primi soccorritori. Ferito anche un poliziotto, portato all’ospedale per essere medicato. L’agente è rimasto ustionato agli arti durante le operazioni di salvataggio del tunisino.