Caprarola. I militari della stazione di Caprarola hcarabinierianno denunciato un 29nne romano per atti osceni in luogo pubblico. Il giovane, mentre era su una spiaggia sul lago di Vico, si è completamente denudato e, improvvisandosi giocoliere, ha iniziato ad attirare bambini verso di sè. Immediatamente i turisti presenti nel tratto di spiaggia hanno avvisato i carabinieri che lo hanno fermato e denunciato.