Roma. Un uomo di 80 anni è stato trovato morto in casa, in una pozzcarabinieri-gazzella-6-300x174a di sangue, a Gallicano Romano, in provincia di Roma. A trovare il corpo dell’anziano riverso a terra è stata la figlia della vittima che ha dato immediatamente lanciato l’allarme al 112. Dalle prime informazioni raccolte, sembra che sul cadavere dell’uomo siano state riscontrate alcune ferite. Il medico legale ha accertato che l’anziano è deceduto in seguito a violenti colpi ricevuti in testa. Forse dopo un litigio o un tentativo di furto in casa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Palestrina, del Gruppo di Frascati e del Nucleo investigativo. Le indagini sull’episodio sono dirette dalla procura di Tivoli. Al momento non si esclude l’ipotesi dell’omicidio.