Fiumicino. Un uomo di circa 40 anni è stato trovato morto ieri pomeriggio intorno alle 18 all’interno di una casa cantoniera in abbandono in via Guarino Guarini, a Fiumicino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Fiumicino e del nucleo investigativo di Ostia che procedono alle indagini per omicidio. La vittima, presuimages (2)mibilmente dell’est Europa e senza fissa dimora, sarebbe morto la notte tra mercoledì e giovedì scorsi per le numerose ferite presenti sul corpo. Da una prima ipotesi sarebbe stato ucciso a colpi di martello, forse durante un alite,  ma si attende l’autopsia per accertare le cause della morte. A dare l’allarme è stato un conoscente dell’uomo che entrato ieri sera nel casolare si è accorto che l’uomo non respirava più.