Cassino. Un caso sospetto legato alla somministrazione del vaccino anti-influenzale si è registrato in provincia di Frosinone dove un anziano che ha riportato gravi conseguenze respiratorie dopo essersi sottoposto al vaccino. Il paziente, un uomo di 76 anni residente a Cassino, è arrivato in gravi condizioni al pronto soccorso del “Santa Scolastica” dopo essersi fatto come ogni anno la vaccinazione. La direzione sanitaria della Asl haWCENTER 0WMKAFTFBD - ( nardelli antonio - IMG_1555.jpg ) confermato la diagnosi effettuata dai medici. L’uomo è ora monitorato costantemente nel reparto di rianimazione del nosocomio di Cassino.