Guerra all’Ater: per la Birindelli, Gigli è da rottamare per limiti di età. Il direttore, che a 74 anni vanta mezzo secolo alle case popolari, non ha nessuna intenzione di lasciare: «Se sperano che mi dimetta, hanno capito male, conto su una riconferma nel 2016».Ex assessore Viterbo, Angela Birindelli
Partirebbe tutto da qui il braccio di ferro che nell’ultimo anno si è tradotto in una raffica di querele reciproche, culminate nella conferenza stampa di venerdì di Ugo Gigli che, dopo avere denunciato anche Francesco Storace e Maria Gabriela Grassini, ha tirato in ballo la macchina del fango, chiamando in causa la vittima per eccellenza, Francesco Battistoni: «Un complotto per farmi fuori e prendere il mio posto».