Latina. «Noi e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale siamo uniti da una avventura che sta per partire: le case dell’agricoltura nelle cinque province del Lazio che a Latina e Viterbo saranno ospitate nelle sedi distaccate dell’Istituto«. Lo ha annunciato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti nel corso della cerimonia per il centenario dalla fondazione dell’Istituto agricZooprofilattico Sperimentale di Lazio e Toscana. «Vogliamo presentare il volto amico dello stato a tutti coloro che si occupano di agricoltura chiudendo una fase di impazzimento di quando si entra in contatto con la pubblica amministrazione -ha continuato il governatore del Lazio-. Saranno cinque luoghi nei quali concentreremo tutto ciò che è regione nel campo larghissimo dell’agricoltura. Apriamo questi cento anni con questo progetto pilota che, se andrà bene, sarà una rivoluzione per il rapporto Stato-cittadino«, ha concluso Zingaretti.